UNA CHIESA DI DONNE E UOMINI

Queste pagine nascono a seguito della Settimana teologica che si è svolta dal 18 al 23 agosto 2014 a Camaldoli e ha visto, accanto alla Comunità Monastica e al partner abituale rappresentato dall’Associazione Teologica Italiana (ATI), un altro nuovo soggetto, il Coordinamento delle Teologhe Italiane (CTI).

La pubblicazione mantiene la struttura che è stata proposta a Camaldoli: una prima parte su «Donne e uomini: un’identità da ripensare», una sezione centrale su «La Chiesa di Gesù, una comunità di uomini e donne» e una parte di prospettive aperte, dal titolo «Edificare la chiesa: questioni aperte». Si noterà anche solo scorrendo l’indice una diseguale misura dei contributi e molteplici differenze nello stile, che non si è cercato di coartare. A fronte di alcuni saggi analitici e tendenzialmente esaustivi (ad esempio Noceti,

Donne e vaticano II: i documenti), altri vogliono essere una introduzione o meglio uno stato della questione (ad esempio, Simonelli, La maschilità di Gesù), altri sono delle finestre tematiche o bibliografiche, brevi ma non meno utili.

SCARICA COPERTINA