La quota CTI e la quota ESWTR possono essere versate assieme sul conto del CTI.
Per le studenti che desiderano associarsi, avere uno spazio in mypage e partecipare alle attività del CTI, la quota è di 10 €.
Al CTI possono appartenere in qualità di soci ordinari o di soci aggregati persone fisiche (donne e uomini) e enti morali riconosciuti e non riconosciuti:

come “soci ordinari”:

  • le teologhe che hanno conseguito un dottorato o una licenza in scienze teologiche;
  • le docenti delle Facoltà di Teologia, delle Scuole di Teologia dei Seminari e delle Congregazioni Religiose e degli Istituti Superiori di Scienze Religiose;
  • le Associazioni le cui finalità sono correlate a quelle del CTI.

come “soci aggregati”:

  • chiunque abbia conseguito almeno il grado di baccalaureato in scienze teologiche, bibliche o discipline affini;
  • chiunque attraverso le sue pubblicazioni si sia accreditato come cultrice/cultore delle scienze teologiche o degli studi di genere.

come “soci sostenitori”:

  • in base agli art. 13-15 dello Statuto, diventano soci sostenitori le persone, gli enti e le istituzioni che, nelle forme e nei tempi stabiliti dal Consiglio di Presidenza, aderiscano alle singole iniziative e che sostengano il CTI con contributi di varia natura.

come “soci honoris causa”:

  • tutte le relatrici e teologhe che hanno collaborato a qualche iniziativa del CTI, intervenendo con relazioni orali o con pubblicazioni.

Modalità di iscrizione:

  • inviare la domanda, corredata da un curriculum ad un membro del Consiglio di Presidenza;
  • accettazione da parte del medesimo Consiglio;
  • versamento della quota sociale annuale (40 Euro).

Schede di iscrizione

L’iscrizione dà diritto ad avere 

  • sul sito la propria pagina web personale
  • un indirizzo privato di posta nome.cognome@teologhe.org
  • l’iscrizione alla nostra Newsletter Settimanale