Sabato 9 Novembre, Torino: Donna, grande è la tua fede”.

Sabato 9 novembre, con inizio alle 15, a Torino, nel Salone di via Vernazza 30, promosso dal coordinamento chiccodisenape, sisvolgerà il convegno “

Donna, grande è la tua fede”.

Interverrà Maria Cristina Bartolomei, docente di Filosofia della religione all’’Università degli studi di Milano, che presenterà le figure di donna nelle Scritture, spesso poco conosciute, anchequando hanno avuto un ruolo cruciale. Donne e Chiesa: un argomento rimosso – anzi, un “tabù” – che ora, anchegrazie agli interventi di papa Francesco, ritorna al centro delle discussioni. A questotema è dedicato il convegno organizzato. L’obiettivo è andare oltre i giudiziapprossimativi che continuano a circolare nel cattolicesimo quando si parla del ruolofemminile nella Chiesa, per trovare nell’’Antico e nel Nuovo Testamento le origini diun modo nuovo di considerare oggi la donna.

Il convegno torinese è una sfida sotto molti punti di vista: un gruppo dicredenti che riflette liberamente sulla Chiesa, una donna che parla di teologia, unpercorso alle origini della fede per guardare al futuro. È una scommessa difficile,dove vi sono alcune sicurezze e molte incognite. Una sfida complessa, certamente, manecessaria.Per questo motivo, chiccodisenape ha lanciato da alcuni mesi una serie diiniziative sul tema della donna nella Chiesa, proponendo tavole rotonde, dibattiti etracce di riflessione, in collaborazione con il Coordinamento delle teologheitaliane che è attivamente impegnato per rinnovare la teologia in Italia. All’inizio del2014, si terrà a Torino un grande convegno per tirare le fila delle discussioni condotteda numerosi gruppi a Torino e dintorni, con la partecipazione di CristinaSimonelli, presidente delle teologhe italiane.Per maggiori dettagli sulla proposta di chiccodisenape, si può consultare il sito http://chiccodisenape.wordpress.com/archivio/la-proposta-2013/

Per informazioni: Simona Borello 339.76.35.871 chiccodisenape@gmail.com
Luca Rolandi 333.21.53.589 rolandiluca@virgilio.it
Marta Margotti 334.61.29.719 marta.margotti@unito.it